ELENA FERRARA

La musica come valore universale di unione e solidarietà

Il mio personale ringraziamento a Forlife onlus​ per aver scelto di aiutare tanti ragazzi novaresi attraverso la musica. Dal flauto donato agli studenti delle primarie novaresi, che attraverso questo strumento iniziano a “muovere le prime note”, fino alle attrezzature fornite all’Istituto superiore Bellini, resta l’idea che la musica possa essere uno strumento universale di unione. Non è un caso, infatti, se proprio al Bellini tra i percorsi “antidispersione” sia stato proposto l’allestimento di una band musicale, purtroppo a corto di strumenti fino all’interessamento di ForLife che regalerà le apparecchiature necessarie. Proprio Abbado e Abreu condividevano il sogno di coinvolgere con la musica i giovani più in difficoltà. La musica mai vista come valore fine a se stesso, ma continua ricerca dell’etica, dell’impegno civile, della prima possibilità di incontro con gli altri. La musica come armonia, solidarietà, unione contro la solitudine; contro la cultura dell’individualismo e a favore del principio di dialogo. Perché quando si suona non conta solo eseguire bene il proprio spartito ma diventare un tutt’uno, sincronizzandosi con i propri compagni.

Taggato su: